venerdì 29 novembre 2013

Tutti in piazza per le infanzie 0-6: Lorenzo Campioni racconta















Si tratta di un evento che si sparpaglia in tante piazze italiane. Domenica primo dicembre i cittadini si incontreranno per celebrare ma anche per difendere i servizi educativi. A Raccontarci i motivi e le modalità dell'evento abbiamo incontrato Lorenzo Campioni presidente del Gruppo nazionale nidi e infanzia, l'associazione che ha lanciato l'iniziativa.

venerdì 22 novembre 2013

Outdoor education: l'importanza della libertà


phaewilk













A volte passeggiando per le nostre città viene spontaneo chiedersi: dove sono i bambini? All'aria aperta ne vediamo sempre meno. Eppure stare fuori significa tante cose: correre, saltare, arrampicarsi, sporcarsi, sbucciarsi le ginocchia, imparare a litigare, contrattare i risultati della partita, confrontarsi....insomma in una parola significa: crescere. A parlarne abbiamo incontrato il professor Roberto Farnè docente al dipartimento di Rimini oltre che direttore della  rivista Infanzia.

giovedì 21 novembre 2013

Novara e la città per i bambini

nik











A Novara sta accadendo qualcosa. In poco tempo si è formato un comitato genitori che ha per nome: la città per i bambini. Il gruppo si è costituito

lunedì 18 novembre 2013

Servizi educativi: una battuta d'arresta

maggiekuo










In Italia ci sono pochi nidi e diminuiscono gli iscritti. I dati arrivano dal nuovo rapporto sul monitoraggio dei servizi educativi che è stato presentato pochi giorni fa a Roma, presso la presidenza del consiglio dei ministri. Se l'interesse al tema si dovesse giudicare dalle presenze, allora il voto sarebbe scarso meno. In un aula praticamente vuota i dati esposti hanno confermato il recente documento Istat. Il futuro si presenta difficile e fragile.

lunedì 11 novembre 2013

Nidi e scuole d'infanzia tra crisi e novità




Molti dubbi gravano attorno al futuro dei nidi e delle scuole d'infanzia. Una normativa tortuosa e contraddittoria è in cerca possibili soluzioni gestionali che pare non individuare mai. Nel mentre i nidi chiudono i battenti. Per fare un po' di chiarezza e capire come i problemi sono affrontati a Roma, abbiamo incontrato la senatrice Francesca Puglisi responsabile della scuola del Pd. Tra preoccupazioni e incertezze spunta qualche novità.

mercoledì 6 novembre 2013

E per merenda? un biscotto, forse...

maxstraeten












Un biscotto e un po' di the: questa la merenda servita ieri alla scuola d'infanzia Presi. Il biscotto poi non era nemmeno per tutti e i piccoli scolari hanno